Home
Omaha Beach (Foto di Robert Capa) PDF Stampa
Archivio - Archivio

“Omaha Beach “ è il nome in codice dato dagli alleati ad una delle cinque spiagge su cui avvennero gli sbarchi il 6 giugno 1944 ed è anche il nome della fotografia che ha portato alla ribalta il foto-giornalismo . La spiaggia , dell’ampiezza di 8 chilometri , si snoda da “ Sainte Honorine des Pertes “ a  “Vierville sur mer ” nel dipartimento del Calvados, nella bassa Normandia. Le prime truppe a sbarcare sulla spiaggia furono quelle appartenenti alla 29° Divisione di Fanteria Statunitense ,nei settori occidentali , e l’oramai esperta 1° Divisione di Fanteria , anch’essa Statunitense , nei settori orientali . Entrambe le Divisioni erano inquadrate nel 5° Corpo d’Armata Statunitense al comando del Generale Omar Bradley , a bordo dell’incrociatore Augusta . Su questa spiaggia gli alleati registrarono il maggior numero di perdite . “ Se le vostre foto non  sono  abbastanza buone “ era solito affermare il reporter di guerra Robert Capa , “ è perché non siete abbastanza vicini “ . Parole che fanno pensare alla morte , certo , ma Robert sapeva il fatto suo .    I suoi scatti più memorabili vennero effettuati la mattina  del D-Day , il 6 giugno 1944 , quando sbarcò assieme alla prima ondata di soldati , sulla spiaggia della Normandia .

 

Zeribi Cinzo