Home Benessere
Benessere
La salute PDF Stampa
Benessere - Salute

 

L'aumento della saggezza può essere misurato con precisione dalla diminuzione della bile
FRIEDRICH NIETZSCHE

 

 

Più modernamente potremmo dire che l’acquisizione della saggezza è dimostrata, più che dall’acquisizione di qualche dote mirabolante, dalla scomparsa dei mali psicosomatici.

Epatopatie, ulcere, coliti, disturbi digestivi, alta pressione, attacchi cardiaci e innumerevoli altre malattie ci possono rivelare che la nostra saggezza è ancora molto scarsa e che passiamo il tempo a roderci, a consumarci, a tenderci come corde, a competere, a invidiare, a odiare, a disprezzare, a desiderare, a sentirci inferiori o superiori e così via.
In realtà la saggezza dovrebbe servire proprio a questo: a vivere meglio, a essere sereni, non certo a scrivere libri di filosofia. Come già aveva capito Menandro, “la maggior parte delle malattie nasce da un dispiacere” o dalle tensioni dell'anima, e perciò una vera cura dovrebbe partire da una riconsiderazione del nostro stato spirituale.
Ma come fare a uscire dal nostro mondo di immagini mentali che si ripercuotono incessantemente sul corpo?
Addestriamoci “a mollare la presa” , a meditare, a ritrovare il nostro rapporto con la natura, a respirare in armonia col tutto e a espandere la coscienza.
“La saggezza è per l'anima ciò che la salute è per il corpo” dice La Roochefoucauld. Ma in effetti dovremmo dire: la saggezza è la salute dell'anima e del corpo.
Sostiene a questo proposito Antifonte: “E' la mente che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso tutto”.

 

Brano tratto dal testo L'arte della serenità di Claudio Lamparelli

 
Giornata finale del Corso di Filosofia vista da Giancarlo PDF Stampa
Benessere - Buonumore

 
Tempi duri per i lavoratori dipendenti innamorati PDF Stampa
Benessere - Buonumore

 
vignetta 2X2 PDF Stampa
Benessere - Buonumore

 
Vignette 2X2 PDF Stampa
Benessere - Buonumore

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 11