Home Utilità
Curiosità
L'indovinello di Einstein PDF Stampa
Utilità - Curiosità

Albert  Einstein  scrisse  questo  indovinello  agli  inizi  del  1900 e disse  che  il  98%  della  popolazione  non  sarebbe  stata  in  grado  di  risolverlo.Sei  all’ interno  del  due  per  cento  delle  persone  più  intelligenti  ?

Risolvi  l’ indovinello  e  lo  scoprirai .

Non  vi  sono  trabocchetti , ma  solo  logica .

 

 

In  una  strada  vi  sono  5  case  dipinte  in  5  colori  differenti .

In  ogni  casa  vive  una  persona  di  differente  nazionalità .

Ognuno  dei  padroni  di  casa  beve  una  differente  bevanda ,

fuma  una  differente  marca  di  sigarette  e possiede un animale differente.

 

DOMANDA  :  A  chi  appartiene  il  pesciolino  ?

 

 

INDIZI :

 

  1. L’ Inglese  vive  in  una  casa  rossa
  2. Lo  Svedese  ha  un  cane
  3. Il  Danese  beve  the
  4. La  casa  verde  è  a  sinistra  della  casa  bianca
  5. Il  padrone  della  casa  verde  beve  caffè
  6. La  persona  che  fuma  Pall Mall  ha  un  uccellino
  7. Il  padrone  della  casa  gialla  fuma  sigarette  Dunhill’s
  8. L’ uomo  che  vive  nella  casa  centrale  beve  latte
  9. Il  Norvegese  vive  nella  prima  casa
  10. L’ uomo  che  fuma  Blends  vive  vicino  a  quello  che  ha  il  gatto
  11. L’ uomo  che  ha  il  cavallo  vive  vicino  all’ uomo  che  fuma  le  Dunhill’s
  12. L’ uomo  che  fuma  le  Blue Master  beve  birra
  13. Il  Tedesco  fuma  le  Prince
  14. Il  Norvegese  vive  vicino  alla  casa  blu
  15. L’ uomo  che  fuma  le  Blends  ha  un  vicino  che  beve  acqua

 

BUON DIVERTIMENTO?!

 
Un fatto realmente accaduto PDF Stampa
Utilità - Curiosità

Si  chiamava Fleming ed era un lavoratore scozzese povero . Un giorno mentre lavorava per guadagnare il pane per la sua famiglia , udì un grido di aiuto proveniente da una palude che era nelle vicinanze . Lasciò il lavoro e corse verso la palude . Là incontrò un fanciullo immerso fino alla cintura che gridava aiuto tentando disperatamente e invano di uscire da quella pozza di fango dove era caduto . Il sig. Fleming tirò fuori il piccolo dalla palude salvandolo da una morte atroce . Il giorno seguente arrivò una elegante carrozza davanti alla sua umile casa  e scese un nobile elegantemente vestito che si presentò come il padre del ragazzo che era stato salvato da una morte certa . “Desidero ricompensarla” disse il nobile . “Lei ha salvato la vita di mio figlio” . “No , non posso accettare denaro per quello che ho fatto” , rispose il lavoratore scozzese . In quel momento , il figlio del lavoratore entrò in casa . “E’ suo figlio ?“ chiese il nobile.   “Si” , rispose con orgoglio l’umile lavoratore . ” Allora le faccio questa proposta : Mi permetta di dare a suo figlio lo stesso livello di istruzione che darò a mio figlio . Se il suo ragazzo riuscirà non ho alcun dubbio che diventerà un uomo del quale noi due ci inorgogliremo “. E il sig. Fleming accettò . Il figlio dell’umile lavoratore frequentò le migliori scuole e si laureò in medicina nella famosa Scuola di St. Mary’s Hospital de Londres . Fu un medico brillante e divenne mondialmente conosciuto come Dr. Alexander Fleming  , lo scopritore della  Penicillina . Alcuni anni dopo , il “fanciullo” che era stato salvato dalla palude si ammalò gravemente di polmonite . E chi salvò la sua vita questa volta ? … LA PENICILLINA .  Il nome del nobile ?

Sir Randolph Churchill . Il nome del figlio ? Sir Winston Churchill .

 

Qualcuno disse una volta : Quello che doni , ritorna .

Lavora come se non avessi bisogno di denaro .

Ama come se mai fossi stato offeso .

Danza come se nessuno ti osservasse.

Canta come se nessuno ti udisse .

Vivi come se il cielo fosse qui in terra .

 
Una statistica interessante PDF Stampa
Utilità - Curiosità

In media, nella tua vita, festeggerai il tuo compleanno con 17 milioni di persone . Durante gli anni della scuola avrai una media di 17 amici, che diventeranno 2 quando arriverai a 40 anni.
Riderai circa 18 volte al giorno, e camminerai l’equivalente di 3 volte la circonferenza della Terra . Mangerai 30 tonnellate di cibo , berrai oltre 9000 tazze di caffè  . In media, passerai 10 anni al lavoro , 20 anni dormendo , 3 anni seduto al bagno . 7 mesi imbottigliato nel traffico , 2 mesi in attesa al telefono e 12 anni davanti alla TV . Ti rimane da vivere circa 1/5 della tua vita … Cosa aspetti ?

 

Estratto da uno studio effettuato da National Geographic il 23/6/2013

 
L'ora della verità PDF Stampa
Utilità - Curiosità

L’onda che, subdola, s’insinua fra le rosse pareti della mia carcassa,resa lucida dal volo delle aquile, mi spinge ad urlare, nella speranza che le cime dei monti più alti possano piegarsi alla volontà del silenzio perpetuo. Ma la luna, intorpidita dalla pioggia sferzante nelle chiare notti,continua ad inseguire le foglie tremanti degli abeti sotterrati nel più grande lago asciutto che, lontano dall’ipocrisia dei pesci spada, gode di un’assoluta libertà coniugale. La forza sovrumana di un cane moribondo, reso felice dai lampi abbaglianti di un treno fermo, accoglie allibita nella sua fredda dimora un vecchio stivale ancora piacente che, senza l’invito di un negro sciancato rimane al disopra di ogni fisima ben concepita. E, mentre la ruota contorta della vita dubbiosa sale ancor più nel profondo di un libro mai scritto, la ressa celestiale del mondo indifeso ,continua imperterrita a ricercare un orologio non caricato che, fatalmente, possa segnare l’inconcepibile fine dei tempi.

 

Zeribi Cinzo 1960

 
Frasi famose PDF Stampa
Utilità - Curiosità

-Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.
-I sogni non sempre si realizzano. Ma non perché siano troppo grandi o impossibili. Perché noi smettiamo di crederci.
-Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò e andò a vedere e vide che non c'era nessuno.
-La mia libertà finisce dove comincia la vostra.
-Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici
-Un uomo chiamato a fare lo spazzino dovrebbe spazzare le strade così come Michelangelo dipingeva, o Beethoven componeva, o Shakespeare scriveva poesie. Egli dovrebbe spazzare le strade così bene al punto che tutti gli ospiti del cielo e della terra si dovrebbero fermare per dire che qui ha vissuto un grande spazzino che faceva bene il suo lavoro.
-Se un uomo non ha scoperto nulla per cui vorrebbe morire, non è adatto a vivere.
-Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa.
-La vera misura di un uomo non si vede nei suoi momenti di comodità e convenienza bensì tutte quelle volte in cui affronta le controversie e le sfide .

Martin Luther King

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 9